Come...  contattarci | contribuire |associarsi |acquistare libri | iscriversi alla newsletter 

oggi è  


a cura dell’Istituto Storico dell’Insorgenza e per l’Identità Nazionale


PROGETTI



Progetto: 2005/R01


Titolo: Nuove indagini storiche sull’editoria catto-lica tra Rivoluzione Francese e Risorgimento (1789-1870) in Piemonte e in Lombardia

In collaborazione con: CNR, Consiglio Nazionale delle Ricerche

Stato: In corso.

Descrizione: Nell'ambito del progetto-quadro L’identità culturale come fattore di integrazione condotto dal Consiglio Nazionale delle Ricerche è stato attivato un progetto dal titolo Nuove indagini storiche sull’editoria catto­li­ca tra Rivoluzione Francese e Risorgimento (1789-1870) in Piemonte e in Lombardia, affidato al nostro Istituto.
La ricerca consisterà nell’analisi di cataloghi e pubblicazioni di stampatori ed editori cattolici, soprattutto quelli di orientamento contrario alla Rivoluzione, con approfondimento degli ambienti culturali di riferimento e con particolare riguardo alla tipologia delle pubblicazioni, alle tirature, nonché alle vicende storiche delle case medesime, ivi comprese le vicende biografiche e societarie, le abilitazioni alla stampa, le politiche editoriali, gli investimenti e le strategie commerciali. Le indagini saranno svolte presso biblioteche, archivi di Stato e fondi documentari delle due regioni. Il prodotto finale sarà costituito dai materiali documentari reperiti, nonché da una monografia storico-critica, indirizzata alla pubblicazione su rivista scientifica.



Progetto: 2005/C02


Titolo: Napoleone e il Regno d’Italia (1805-1814). La Lombardia fra cesarismo post-rivoluzionario e prime forme di unificazione nazionale

In collaborazione con: Istituto di Storia Moderna e Contemporanea dell’Università Cattolica del Sacro Cuore; Dipartimento di Storia della Società e delle Istituzioni dell’Università degli Studi di Milano; Direzione Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia

Stato: In corso.

Descrizione: Nel marzo del 2005 ricorre il bicentenario del Regno d’Italia (1805-1814), esperienza originale e significativa, sotto più di un profilo, nella biografia della nazione italiana e della regione lombarda, in particolare. Pare dunque opportuna una messa a fuoco di questa pagina storica, alla luce degli studi più recenti e secondo prospettive non uniformi, tentandone un bilancio storico complessivo del fenomeno nella prospettiva della formazione dello Stato nazionale moderno in Italia e alla luce dell’impatto di questo momento sul senso delle identità italiane. Questa rivisitazione sarà l’obbiettivo principale di un convegno di studio, la quale sarà preceduta da un momento di studio e di progettazione dell’iniziativa, svolto dall’Istituto con l’utilizzo di expertise esterna, al fine di garantirne l’efficacia, ossia la reale aggiunta di valore al dibattito storico presente. In occasione dell’incontro, alcuni fra i più validi studiosi dell’argomento presenteranno i risultati dei loro studi recenti, tracciando così quel quadro d’insieme e quel bilancio auspicati. Trattandosi anche di un evento di storia civile e militare importante per la nostra regione, e dal momento che ci si trova nella coincidenza di una ricorrenza bicentenaria è previsto che l’incontro abbia anche — nei limiti di un convegno scientifico — un carattere rievocativo e celebrativo. È quindi previsto che esso sia aperto al pubblico e che ne venga fatta una pubblicizzazione adeguata. I risultati della ricerca, integrati dalle relazioni dei convegnisti, verranno comunicati, in seguito, al pubblico degli studiosi e dei cultori di storia, nonché ai cittadini milanesi e lombardi, attraverso la pubblicazione di un volume di atti.
Lo studio e la progettazione del convegno: I materiali che diverse iniziative di ricerca e di studio sul periodo napoleonico e l’Italia, svoltisi tanto in Italia quanto in paesi stranieri (soprattutto in Inghilterra, negli Stati Uniti e in Francia), hanno accumulato negli anni più recenti sono abbondanti e configurano un quadro che apre prospettive interpretative alquanto diverse dal passato. Anche la vicenda del Regno d’Italia, la creatura politica che Napoleone progettò e coltivò a lungo con passione, dopo avervi messo a capo il giovane Eugenio Beauharnais — figlio di primo letto della prima moglie Josephine Tasche de la Pagerie Beauharnais —, può essere inquadrata in un’ottica innovativa. Questa indagine per acquisire e valutare detti materiali documentativi e interpretativi ai fini del convegno, spesse volte dispersi all’interno di raccolte di saggi e di atti di convegni o apparsi su riviste italiane ed estere, sarà condotta in collaborazione con i due Istituti universitari co-organizzatori e con loro esperti.
Lo svolgimento: Il convegno di studio avrà infine il compito di mettere a confronto i risultati delle ricerche di studiosi italiani e di vari paesi. L’incontro si svolgerà a Milano dalla mattina di venerdì 18 al pomeriggio di sabato 19 novembre 2005, in una sala con accesso al pubblico, che verrà individuata quanto prima.

                         


Progetto: 2002/R01


Titolo: Ricerca e convegno su «Un cattolico fra due imperi: la figura del conte Giacomo Mellerio (1777-1847)»

In collaborazione con: Istituto di Storia Moderna e Contemporanea dell’Università Cattolica del Sacro Cuore; Dipartimento di Storia della Società e delle Istituzioni dell’Università degli Studi di Milano; Direzione Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia

Stato: Parzialmente sospeso (in attesa di fondi).

Descrizione: Questo progetto-quadro ha come obiettivo quello di studiare il periodo successivo al grande ciclo di eventi che si apre con l’invasione francese del 1796 e pare chiudersi con la caduta del Regno d’Italia nel 1814. Gli anni di quella che è stata chiamata «Restaurazione» sono in realtà anni di serrato confronto fra una dinamica rivoluzionaria, che deve subire un grave impasse, ma che è tutt’altro che doma, e il fronte delle forze che si rifanno, in maniera non sempre netta, all’antico regime e che paiono allora avere l’ultima parola. Un periodo fecondo altresì per la ripresa del cattolicesimo dopo la sofferta parentesi rivoluzionaria, in cui si manifestano leprime linee di sviluppo culturali e sociali destinate ade affermarsi nei decenni successivi. Le atttività previste sono: a) una ricerca sulle fonti relative alla vita e all’epoca di Giacomo Mellerio; b) un convegno di studi che allarghi e fecondi la prospettiva di ricerca; c) un insieme di pubblicazioni dei risultati. Lo stato attuale (aprile 2005) delle attività è il seguente: a) la ricerca in corso ha portato a notevoli scoperte e acquisizioni documentarie, fra cui i carteggi Mellerio-Rosmini (e Rosmini-Mellerio), il carteggio della famiglia Mellerio, carte inedite del periodo viennese di Mellerio, e numerose pubblicazioni specifiche; b) il convegno è stato tenuto nell’ottobre 2003; c) il materiale collazionato è in attesa di inventariazione e di elaborazione; d) il progetto è sospeso e in attesa di fondi. Sono, viceversa, in redazione gli atti del convegno «Il cattolicesimo lombardo tra Rivoluzione francese, Impero e Unità», che consta di circa venti testi, tanti quanti glinterventi, fra relazioni e comunicazioni, svolti in quella sede: la redazione e revisione dei testi è affidata al nostro Istituto; la pubblicazione avverrà con il concorso dell’Università Cattolica entro il 2005.

                         

Progetti


«Storia & identità»: un sito rinnovato

IL LIBRO DEL MOMENTO

Oscar Sanguinetti,
Metodo e storia. Princìpi, criteri e suggerimenti di metodologia per la ricerca storica

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, Roma 2016
320 pp., € 22,00.



Oscar Sanguinetti,
Pio X. Un pontefice santo alle soglie del «secolo breve»,

con una prefazione di Roberto Spataro S.D.B.,
Sugarco Edizioni, Milano 2014,
336 pp., € 24,80



Oscar Sanguinetti,
Alle origini del conservatorismo americano. Orestes Augustus Brownson: la vita, le idee,

con una prefazione di Antonio Donno,
in appendice: Orestes Augustus Brownson, De Maistre sulle costituzioni politiche Biblioteca del pensiero conservatore,
D'Ettoris Editori, Crotone 2013,
282 pp., € 17,90



Marco Tangheroni,
Della storia.
In margine ad aforismi di Nicolás Gómez Dávila

Sugarco Edizioni, Milano 2008,
144 pp., € 15,00


Giovanni Cantoni,
Per una civiltà cristiana nel terzo millennio. La coscienza della Magna Europa e il quinto viaggio di Colombo

Sugarco Edizioni, Milano 2008,
264 pp., € 18,50


Oscar Sanguinetti,
Cattolici e Risorgimento. Appunti per una biografia di don Giacomo Margotti
con una prefazione di Marco Invernizzi

D'Ettoris Editori, Crotone 2012,
160 pp., € 15,90


Christopher Dawson,
La crisi dell'istruzione occidentale
trad. e cura di Paolo Mazzeranghi

D'Ettoris Editori, Crotone 2012,
218 pp., € 19,90


HOME-PAGE

CHI SIAMO

SAGGI E
RELAZIONI

 •     Insorgenza
 •     Identità nazionale
 •    Risorgimento
 •    Storia moderna
 •    Storia contemp.  •    Storia della Chiesa

IL SENSO CRISTIANO
DELLA STORIA

MEDAGLIONI

RIFLESSIONI
SULLA STORIA

IDEOLOGIE
DEL NOVECENTO

LETTURE

RECENSIONI

SCHEDE BIBLIOGRAFICHE

NORME PER LA REDAZIONE DEI TESTI

MEMORANDA

EDITORIALI

BIOGRAFIE

   •    "Alunni di Clio"
   •    Personaggi

SUSSIDI
DIDATTICI

DIBATTITI

DOCUMENTI

  •    Chiesa
  •    Politica italiana
  •    Politica internaz.

ATTIVITÀ

  •    Progetti
  •    Eventi svolti
  •    Appuntamenti
  •    Note e commenti

"NOTE INFORMATIVE"
ISIN

LIBRI
DELL'ISTITUTO

LIBRI DIFFUSI

VOCI
DELLA STORIA

LINKS

IN MEMORIAM






THOMAS E. WOODS JR.
Guida politicamente scorretta alla storia degli Stati Uniti d'America,

a cura di Maurizio Brunetti, con un invito alla lettura di Marco Respinti,
D'Ettoris Editori, Crotone 2009,
350 pp., € 24,90.







OSCAR SANGUINETTI
E IVO MUSAJO SOMMA,
Un cuore per la nuova Europa. Appunti per una biografia di Carlo d'Asburgo,

invito alla lettura di don Luigi Negri,
prefazione di Marco Invernizzi,
a cura dell'Istituto Storico dell'Insorgenza e per l'Identità Nazionale,
3a ristampa,
D'Ettoris,
Crotone 2010,
224 pp., con ill., € 18,00.





ROBERTO MARCHESINI,
Il paese più straziato. Disturbi psichici dei soldati italiani della Prima Guerra Mondiale,

prefazione di Oscar Sanguinetti,
presentazione di Ermanno Pavesi,
D'Ettoris,
Crotone 2011,
152 pp., € 15,90.





Per ordinare
i volumi recensiti
o segnalati




VAI A   INIZIO-PAGINA           VAI ALLA   HOME-PAGE  
© Istituto Storico dell'Insorgenza e per l'Identità Nazionale 2014